Preferiti

Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Cerca
Premio Internazionale "Alfredo Casella"- I Edizione 2019
1. La Fondazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, d’intesa con Fiamma Nicolodi, istituisce il I Premio internazionale “Alfredo Casella” di 10.000 Euro destinato a studiosi italiani e stranieri che non abbiano superato i 40 (quaranta) anni di età al momento della scadenza del bando, per lo svolgimento di un progetto di ricerca a carattere prevalentemente musicologico concernente la musica del primo Novecento italiano nel suo contesto storico e culturale. Periodo, questo, che in tempi recenti sta incontrando un rinnovato interesse nelle Università, Conservatori, istituzioni musicali e case discografiche. L’intestatario del premio, Alfredo Casella (Torino, 1883-Roma, 1947), compositore, interprete, didatta, saggista, ne fece parte come figura rappresentativa.
 
2. Il premio verrà erogato nel corso di tre anni, al termine dei quali il vincitore dovrà produrre uno studio monografico completamente inedito, pronto per la pubblicazione, che, previa approvazione da parte della Commissione giudicante, sarà edito a carico dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia entro 12 mesi dalla consegna.
 
3. Al concorso si partecipa mediante presentazione di un progetto di ricerca (scritto in italiano o in inglese) in cui si specificheranno l’argomento e le caratteristiche di novità, tracciando, oltre a una sintetica ricognizione dello stato dell’arte, modi e fasi d’indagine che si prevede di sviluppare nel corso del triennio.
Le domande di partecipazione al concorso dovranno pervenire entro e non oltre il 31 gennaio 2020 e potranno essere presentate esclusivamente on line, compilando in ogni sua parte il form di iscrizione e procedendo all’invio telematico secondo le istruzioni presenti sul sito.

I candidati dovranno allegare alla domanda di iscrizione:
-   la descrizione del progetto di ricerca di non oltre 14.000 caratteri, spazi inclusi ed escludendo la bibliografia;
-   fotocopia del documento di identità;
-   curriculum in italiano e/o inglese
 
La Commissione giudicante, composta dal presidente (o da un suo delegato) e da sei membri, di cui tre italiani e tre stranieri, valuterà il progetto tenendo conto dei seguenti criteri:
 
- l’originalità della proposta di ricerca;
- la pertinenza degli strumenti metodologici;
- la congruenza tra ricerca proposta e limiti temporali della sua realizzazione.
- la qualificazione scientifica del candidato. La Commissione ha competenza riguardo alla scelta del progetto, al controllo dello svolgimento della ricerca e alla nomina del vincitore.
 
4. Il 30 aprile 2020 sarà annunciato l’esito della selezione, con il nome del vincitore del Premio “Alfredo Casella”.   La ricerca si svolgerà nei tre anni successivi all’assegnazione del premio, con la presentazione al termine del primo e del secondo anno dell’elaborato redatto fino a quel momento e con la consegna al termine del terzo della monografia, pronta per la pubblicazione, da sottoporre all’approvazione della Commissione. Alla nomina del vincitore l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia verserà al candidato un anticipo del Premio pari al 20%. Eventuali e motivate proroghe potranno essere concesse a giudizio insindacabile della Commissione, che ha la facoltà di erogare acconti intermedi fino a un massimo del 50% del saldo, a seguito di documentata e motivata richiesta. Nel caso in cui il lavoro venga giudicato insufficiente o qualora non siano stati rispettati i termini di consegna previsti dal bando, il vincitore decade dalla nomina e dovrà restituire quanto già percepito.
 
5. Alla fine del triennio il vincitore è tenuto a consegnare alla Biblioteca dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia copia dei materiali acquisiti nel corso della ricerca.
 
6. Alla presentazione del volume del vincitore farà seguito un evento musicale promosso dalla Fondazione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Si sta per essere reindirizzati sul sito listicket.com

OK